Tu sei qui

Fondi e Archivi storici


 

La biblioteca custodisce gli archivi storici del comune di Sansepolcro di cui fanno parte l'archivio preunitario, il postunitario, l'archivio giudiziario e della misericordia con documenti che riguardano la storia della città che vanno dal 1300 al 1940. Inoltre, la biblioteca conserva un fondo antico composto da circa 6000 opere tra cui circa 2000 cinquecentine e un importante fondo di Incunabuli, manoscritti e pergamene la più antica delle quali risale al 1219.

L’istituzione persegue come finalità

  • la conservazione e l’ordinamento come garanzia di salvaguardia della memoria storica dell’ente e della comunità locale;
  • la consultazione, da parte degli studiosi e dei cittadini che ne facciano richiesta;
  • la promozione di attività didattiche e di ricerca storica, nonché di valorizzazione dei patrimoni documentari, che costituiscano significativa fonte per la storia del territorio comunale, in collaborazione con la Scuola, l’Università, l’Archivio di Stato e altri istituti di ricerca;
  • la salvaguardia e l’acquisizione di quei documenti o di quegli archivi che risultino di interesse per la conoscenza e lo studio della storia locale.

 

La consultazione dell’Archivio e dei fondi storici è consentita per appuntamento.
La biblioteca fornisce gratuitamente ai lettori guanti di lattice da indossare durante la consultazione.
La consultazione avviene sotto la sorveglianza del personale della Biblioteca.
E’ vietato fare fotocopie, ma qualora lo stato di conservazione lo permetta, si possono effettuare riproduzioni digitali dei documenti, su autorizzazione della direzione.

Regolamento archivi storici

Degli Azzi-Inventario dell' Archivio storico

Catalogo incunabuli
Catalogo Pergamene
Catalogo Manoscritti
Catalogo edizioni del XVI secolo

Modulo richiesta consultazione
Modulo richiesta riproduzione
Modulo autorizzazione alla pubblicazione